TI PRESENTO PRIMO

Hater di professione, complottista per piacere, tuttologo laureato all’Università del Nulla, Primo Italico è un personaggio da conoscere.
Scopri opinioni e idee di questo strano soggetto in una intervista esclusiva!

il suo viaggio

Il viaggio di Primo Italico in Africa – in Etiopia per l’esattezza –
in cerca di conferme alle sue strane teorie!

puntata 1

Primo, dopo sei ore di volo, atterra finalmente in Etiopia e ci racconta il suo primo impatto con l’Africa…

puntata 2

La seconda puntata del viaggio di Primo… continua a seguirci per non perderla!

puntata 3

La terza puntata del viaggio di Primo… continua a seguirci per non perderla!

la nostra realtà

La migliore risposta ai pregiudizi di Primo sono le storie che osserviamo ogni giorno durante il nostro lavoro.
Guardale e scopri una realtà che sorprenderà anche Primo stesso!

puntata 1

Mehret, che è nata e vive in Etiopia, ci racconta l’Africa che non ti aspetti: una realtà che spazza via in un baleno tutti i pregiudizi di Primo Italico.

puntata 2

La seconda delle storie che ti mostreranno un’Africa che non ti aspetti… continua a seguirci per non perderla!

puntata 3

La terza delle storie che ti mostreranno un’Africa che non ti aspetti… continua a seguirci per non perderla!

#seppellitidaunarisata

E ora tocca a te… seppellisci con una risata i pregiudizi sull’Africa!

Spesso il modo migliore per combattere un pregiudizio è mostrare quanto sia ridicolo. Per questo una risata può essere più efficace di mille parole.
Partecipa alla nostra iniziativa: seleziona il pregiudizio di Primo che ti sembra più ridicolo e seppelliscilo con la tua risata più bella!
Potrai diventare un ambassador Amref e partire per un viaggio che ti porterà a vedere con i tuoi occhi – e direttamente sul campo – l’impegno di Amref in Africa.

CONDIVIDI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

chi è amref

Amref, la più grande organizzazione sanitaria che opera in Africa.

Dal 1957 tutti i progetti Amref sono realizzati con il coinvolgimento delle popolazioni locali e hanno l’obiettivo di proteggere l’infanzia, permettere l’accesso all’acqua pulita e garantire il diritto alla salute a uomini, donne e bambini.

E’ così che i beneficiari degli interventi diventano protagonisti del cambiamento, aiutando l’Africa a non avere più bisogno di aiuto.

i numeri di amref

0
paesi a sud del Sahara in cui siamo attivi
0
progetti di promozione della salute
0 Milioni
persone beneficiarie raggiunte ogni anno